MOB | mobile vulgus_mischia

mischia-04
mischia-05
mischia-06
mischia-07
mischia-08
mischia-04 thumbnail
mischia-05 thumbnail
mischia-06 thumbnail
mischia-07 thumbnail
mischia-08 thumbnail
tasto_video thumbnail

concept e regia: Chiara Bortoli, Francesca Raineri, Fiorenzo Zancan
performer: Anna Altobello, Alessandro Bevilacqua, Chiara Bortoli, Francesca Contrino, Samuela Faccin, Marina Fornasier, Enrico Gaspari, Francesca Lega, Matteo Maffesanti, Vasco Manea, Moira Parise, Lucia Parisi, Daniele Preto, Francesca Raineri, Alessandro Sanmartin, Roberta Sartori, Fiorenzo Zancan, Monica Zucchetti
format: video installazione
anno: 2015
durata: 45′ in loop

La visione che non cessa di prodursi è una mischia, rimescolarsi agitato di persone e gesti, rumore, disordine.
Le azioni reciproche degli uni sugli altri accadono senza commenti con ostinata determinazione, insistono per realizzarsi con ottuso accanimento, dispensato da ogni logica di economia dello sforzo.
Di rado il gesto di un singolo riesce a compiersi, immediatamente travolto dalla dinamica del gruppo.
E’ nella durata che i corpi cambiano, si scompongono a tratti goffamente, nel dispendio di un’energia votata all’inconcludenza.
MISCHIA è fatica sprecata, lavoro a perdere, persistenza testarda di un tempo fisicamente ingombro. Un eccesso, un assurdo catastrofico sovraccarico di umano.

Esposto a:
  • Schio (VI), Palazzo Fogazzaro (Stato in luogo, 2015)

 

SHARE
Facebook Twitter Pinterest

SILICIO